Mercato della Terra - Febbraio 2012

 

 

Quest'inverno di certo non ci si potrà lamentare che non ci sono più le stagioni di una volta: è innegabile che la stagione più fredda stia facendo seriamente la sua parte!

Beh, di queste temperature polari e di tutti questi centimetri di neve saranno contenti gli ortaggi che, sotto un velo di gelata, acquistano ancora più gusto (come recita un antico proverbio contadino: "Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame").

Come ogni terza Domenica del mese, anche il 19 Febbraio, la Condotta Slow Food di Ciampino sarà al Plateatico di Via Calò (Incrocio Viale Kennedy) dalle ore 9.00 alle 14.00, assieme ai suoi fedelissimi produttori che coniugano la bontà all'attenzione per l'ambiente, per suggerire un modo diverso di fare la spesa, per fare semplicemente una passeggiata e curiosare tra i banchi o per partecipare ad uno dei nostri 'Laboratori del Gusto': insomma per invitare tutti alla creazione di una nuova cultura alimentare in cui i produttori siano protagonisti e responsabili del nostro cibo quotidiano.

Anche stavolta, come sempre, grazie al supporto fondamentale del Comune di Ciampino e della Provincia di Roma, e all'aiuto logistico della Pro-Loco di Ciampino, l'offerta rimane ampia e varia, dall'ortofrutta al vino, dal miele all'olio, dai dolci tipici alle confetture passando per il pane di Veroli, l'amaro di carciofo IGP, i formaggi della campagna romana e la norcineria di Vito Bernabei, costantemente e convintamente posizionata sul concetto di buono, pulito e giusto e la valorizzazione dei nostri Presìdi.

 

Laboratorio di degustazione

Come sempre, alle ore 11:30, un Laboratorio di degustazione con la consueta conduzione di Paolo Mazzola.

 

LABORATORIO SU TOPINAMBUR E CAVOLO RAPA

CON PREPARAZIONI DI ALESSANDRA TIBOLLO - FOODBLOGGER

Per il ciclo “I produttori si presentano”, al Mercato della Terra di Ciampino, alle ore 11:30, Carlo D’Alessandro,vice presidente dellaCooperativa Sociale Integrata Capodarco,presenterà due prodotti agricoli particolari, tipici di questa stagione: il topinambur ed il cavolo rapa.

Il primo è un tubero, della famiglia delle Asteracee, originario del Nord America, meno nutriente della patata,  ma ricco di inulina. Si può utilizzare, oltre al tubero,  anche la parte fogliare, come foraggio. Il cavolo rapa, invece, è una pianta molto utilizzata nel Nord Europa. La parte edibile è la “torsa” derivante da un ingrossamento del fusto, detta impropriamente rapa. Pianta originaria dell’Asia Sud Occidentale, fu introdotta nella nostra dieta dai Greci e dai Romani.

Carlo ci parlerà poi della realtà produttiva di Capodarco, che ha sede a Grottaferrata (RM) ed è una presenza consolidata al Mercato della Terra di Ciampino, e della sua missione orientata alla promozione di un’economia sociale, sostenibile e solidale: i pilastri di un impegno quotidiano che promuove l’inclusione di persone con disabilità psico-fisiche e/o disagiate socialmente attraverso lo strumento dell'integrazione lavorativa.

Alessandra Tibollo, giovane food-blogger pugliese, ci farà assaggiare due semplici ricette a base di questi ortaggi abbastanza inusuali, preparate con ingredienti reperibili in  gran parte  sui banchi del Mercato della Terra.

In degustazione :  Topinambur crudo

                              Topinambur con capperi , olio, limone e colatura di alici

                              Cavolo Rapa crudo

                              Cavolo Rapa con carote formaggio e pere

 

Il costo del laboratorio è di 3.00 Euro, 4.00 Euro per i non soci.

Per le prenotazioni (soli 30 posti disponibili):
LIDIA PUCCIO 338-6420429;
PAOLO MAZZOLA 340-2637060;
ROBERTO MUZI 366-5937598
 
 
RAGGIUNGIBILITA'
Automobile (ampia area parcheggio gratuita a disposizione):
- dai Castelli Romani, arrivare in Piazza della Pace e seguire le indicazioni per il Mercato della Terra
- da Roma: dal GRA, uscita 'Gregna Sant'andrea - Zona industriale', prendere Viale Kennedy, Via Calò è l'ultima traversa sulla sinistra
Treno:
- dai Castelli Romani: tutti i treni in direzione Roma Termini, con fermata a Ciampino, uscita lato Piazza Kennedy: prendendo Via Spontini per 150 metri si arriva a una piccola rotatoria: il Mercato è 50 metri più avanti, in Via Calò.
- da Roma: tutti i treni con direzione Castelli Romani (Frascati, Albano, Velletri) e quelli per Frosinone/Cassino che fermano a Ciampino, uscita lato Piazza Kennedy: prendendo Via Spontini per 150 metri si arriva a una piccola rotatoria: il Mercato è 50 metri più avanti, in Via Calò.
 
 
Per informazioni:
Roberto Muzi, 366-5937598 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
 

Calendario Mercato

<< < Feb 2012 > >>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29        

Facebook

Slow Food Ciampino

Seguici su

FacebookYoutube

Chi è online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online