Mercato della Terra - Novembre 2011


Mercato della Terra

Plateatico di Via Calò a Ciampino

orario: 9:00 - 14:00

 
 
 
 
 
Torna il Mercato della Terra di Ciampino. Coi suoi colori, sapori, protagonisti. Per confermarsi validissimo appuntamento mattutino della terza domenica del mese, per fare spesa alimentare e conoscere i produttori, partecipare alla creazione di una nuova cultura alimentare, in cui questi ultimi siano protagonisti e responsabili della nostra alimentazione.Per quanto riguarda i produttori presenti, l'offerta rimane ampia e varia, costantemente e convintamente posizionata sul concetto di buono, pulito e giusto e la valorizzazione dei nostri Presìdi.

In questa edizione abbiamo l'onore di ospitare una delegazione dell'AISA Lazio, l'associazione che combatte le sindromi atassiche. Sotto uno dei gazebo istituzionali, avremo con noi il responsabile Giuseppe Gallinelli, che, tra un'offerta e l'altra per le ottime clementine dell'azienda agricola Madeo, di Corigliano Calabro (CS), ci spiegherà i progetti del'associazione e la possibilità di adottare un albero, tutto ai fini scientifici della lotta a questa terribile malattia.

 E' importante venire al Mercato della Terra anche per partecipare al Terra Madre Day del 10 Dicembre 2011

Laboratorio di degustazione
Come sempre alle ore 11:30 un laboratorio di degustazione: questa è la volta di Lorenzo Fanfarillo, Azienda Agricola “Migrante”, anima di una giovane ed importante cantina di Olevano Romano, produttrice di Cesanese.
 
Assaggeremo, accompagnandoli con la focaccia bianca di Franco Sanità e delle ciambelline al vino:
 
- il Cesanese d.o.c. Terre Olibani del 2006, dall’antico nome di Olevano. 13°alc. Affinato 2 anni in serbatoi d’acciaio e 1 anno in bottiglia, morbido, dall’inconfondibile gusto di frutti succosi a bacca rossa, bilanciato da una buona tannicità in un insieme di media struttura.

- il Cesanese d.o.c. Consilium del 2008. Dal nome dell’antico consiglio comunale. Più robusto e strutturato, 14° alc. Affinato anch'esso 2 anni in serbatoi di acciaio e 1 anno in bottiglia, unisce alla morbidezza del Terre Olibani, un’accresciuta complessità, sensazioni di humus e di spezie mescolate a quelle di frutti succosi a bacca rossa. Chiude con buona struttura.

- l'Olevano del 2007, anch’esso da uve di Cesanese. 15° alc. svolti e 40 g/l di zuccheri residui. Realizzato con una vendemmia tardiva, quindi da uve appassite sulla vite, un vino morbido, carezzevole, con un’inusuale secchezza finale che lo rende molto originale.
 
Come sempre, alla conduzione Paolo Mazzola.
 
Il costo del laboratorio è di 2,00 € per i soci, 3,00 per i non soci, simbolico per contenere le spese organizzative.
 
Per  le prenotazioni (soli 30 posti disponibili):
LIDIA PUCCO 338-6420429; PAOLO MAZZOLA 340-2637060; ROBERTO MUZI 366-5937598          
    
RAGGIUNGIBILITA'
Automobile (ampia area parcheggio gratuita a disposizione):
- dai Castelli Romani, arrivare in Piazza della Pace e seguire le indicazioni per il Mercato della Terra
- da Roma: dal GRA, uscita 'Gregna Sant'andrea - Zona industriale', prendere Viale Kennedy, Via Calò è l'ultima traversa sulla sinistra
  Treno:
- dai Castelli Romani: tutti i treni in direzione Roma Termini, con fermata a Ciampino, uscita lato Piazza Kennedy: prendendo Via Spontini per 150 metri si arriva a una piccola rotatoria: il Mercato è 50 metri più avanti, in Via Calò.
- da Roma: tutti i treni con direzione Castelli Romani (Frascati, Albano, Velletri) e quelli per Frosinone/Cassino che fermano a Ciampino, uscita lato Piazza Kennedy: prendendo Via Spontini per 150 metri si arriva a una piccola rotatoria: il Mercato è 50 metri più avanti, in Via Calò.

Per informazioni:
Roberto Muzi, 366-5937598 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.